Amazon vuole riuscire a consegnare gli oggetti in 30 minuti

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Roman ha detto:

    Da quel che ho visto e sentito i lavoratori nelle varie filiali Amazon non stanno poi così bene, costretti a correre di qua e di là come matti per tutta la giornata, senza potersi rilassare o fermarsi a respirare. Insomma, una specie di dittatura a tempo (mi ricorda il film In Time di Andrew Niccol). La sostituzione con droni e robot è un buon modo affinchè l’uomo non diventi schiavo di se stesso. Questo lo dico in quanto siamo noi stessi a comprare direttamente su Amazon e gli stessi lavoratori lo fanno. Sembra che si lavori per acquistare qualcosa nello stesso negozio dove, effettivamente, si lavora. Assurdo, non credete? Poi è ovvio che molti, in questo modo, perderanno il lavoro. E’ inevitabile. La società cambia e lo stesso mondo cambia e bisogna adattarsi. Questa è sempre stata e lo sarà la chiave di cifratura: l’adattamento (non solo biologico). Ecco perchè, concludo, bisogna avere anche un piano B nella vita al fine di non arrivare al lastrico e criticando le società perchè non sono in grado di offrirti un lavoro ma solo perchè il lavoro c’è ma è un altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

× Hai un problema? Ti aiutiamo noi.